giovedì 1 aprile 2010

Start up: contributi per la nuova impresa

Vi segnalo una interessante iniziativa illustrata da Federico nel Gruppo su Linkedin "ridisegnare l'impresa"
Il progetto START ha l'obiettivo di favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese attraverso la messa a punto di un sistema organico di servizi gratuiti che presidi i diversi bisogni dello start-up d'impresa: dal momento del concepimento dell'idea fino alla prima gestione imprenditoriale ed abbia come focus fondamentale l'investimento sul "soggetto imprenditoriale" attraverso il trasferimento di saperi e competenze utili per la gestione di micro-imprese.
Pertanto, per accedere ai servizi gratuiti e ai contributi a fondo perduto messi a disposizione dal progetto START è necessario partecipare ad un percorso che prevede "tappe" obbligatorie.
Solo dopo aver partecipato alla "prima tappa", sarà possibile accedere alle successive.
  • 1a TAPPA: seminari di orientamento sul mettersi in proprio per la definizione dell'idea imprenditoriale,
  • 2a TAPPA: corsi di formazione per il trasferimento delle conoscenze/competenze e metodologie per la definizione del progetto imprenditoriale,
  • 3a TAPPA: assistenza personalizzata per la stesura del Business Plan,
  • 4a TAPPA: erogazione di contributi a fondo perduto per le imprese neo-costituite,
  • 5a TAPPA: azioni post-contributo di assistenza alla rendicontazione per le imprese agevolate,
  • 6a TAPPA: azioni post-contributo di tutoraggio, mentoring, affiancamento alla gestione e consulenza specialistica per i primi 24 mesi di vita dell'impresa. Tale servizio sarà erogato solo alle imprese giovanili.
Il progetto START sarà presentato pubblicamente in tutte le città lombarde nei giorni 12 - 13 - 14 - 15 - 16 APRILE.

Iscriviti alla NewsLetter di StudioPanato.it
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate