mercoledì 23 novembre 2011

PEC: posta elettronica certificata ed il malfunzionamento sul sistema degli Enti Certificatori

E come sempre in Italia siamo schiavi di una pubblica amministrazione a dir poco zoppicante.

Nuovi adempimenti PEC: tutto bloccato. A futura memoria allego comunicazione che potrà sempre servire, se non ora in futuro.

Quando proveremo a pianificare queste rivoluzioni tecnologiche e disturbare i professionisti solo quando tutto è pronto ed i sistemi sono stabili?

 Ricevo e pubblico:

Comunicazione di indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) di impresa al Registro Imprese.
Si avvisa la gentile clientela che a causa di malfunzionamenti sul sistema degli Enti Certificatori abilitati al rilascio delle caselle PEC, XXX SpA in qualità di soggetto distributore non garantisce le aperture delle caselle, la cui modulistica è stata inviata successivamente alle ore 18:00 del 23-11-2011, entro la data del 28 novembre 2011.

Si consiglia pertanto ai professionisti che avessero società ancora senza indirizzo di Posta Elettronica Certificata, di comunicare al Registro Imprese la propria casella PEC personale. Tale possibilità è stata recentemente confermata dalla Circolare Ministeriale (Ministero Sviluppo Economico) n. 3645 del 3 novembre 2011.

Tale comunicazione eviterà eventuali sanzioni per mancato adempimento. Sarà possibile successivamente e si consiglia di farlo in tempi brevi, di variare l'indirizzo PEC indicando quello dell'impresa.
Link: Per restare aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter!
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate