lunedì 5 dicembre 2011

Ed uno solo è tutti gli uomini della nostra famiglia.

Quando cresci, quando diventi padre, ti rendi conto di quanto sia importante la tua famiglia, non solo per te, ma per proteggere chi ti sta vicino, il ricordo di tuo padre, tuo fratello, tuo figlio dal mondo e dai tuoi stessi errori.

Errori che hai tutti davanti a te quando qualcosa minaccia quello che hai, quando ti senti impotente e ripeti la routine quotidiana meccanicamente, per ritrovare un senso.

Ed uno solo è tutti gli uomini della nostra famiglia.

Da uno dei tuoi cortili aver guardato
le antiche stelle,
dalla panchina dell’ombra aver guardato
quelle luci disperse
che la mia ignoranza non ha imparato a nominare
né a ordinare in costellazioni,
aver sentito il cerchio dell’acqua
nella segreta cisterna,
l’odore del gelsomino e della madreselva,
il silenzio dell’uccello addormentato,
l’arco dell’androne, l’umidità
- queste cose, forse, sono la poesia.


Il Sur (Jorge Luis Borges) 
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate