venerdì 6 aprile 2012

Spesometro 2011: chiarimenti?

Ormai l'unica sezione del sito dell'AdE da tenere seriamente monitorato è quello dei comunicati stampa che ormai si sostituiscono alla normale legislazione repubblicana.

Per i più tecnici e per gli imprenditori riportiamo il testo del comunicato stampa liberamente scaricabile sul sito dell'Agenzia. Nel titolo il punto di domanda è dell'autore di questo blog.

Al fine di dissipare i dubbi sollevati dalle associazioni di categoria, si comunica che per la trasmissione delle operazioni rilevanti ai fini Iva, relative all'anno 2011, previste dall'art. 21 del decreto legge n. 78 del 2010, deve essere utilizzato il tracciato record attualmente disponibile sul sito internet dell'Agenzia.

La comunicazione deve essere effettuata entro il 30 aprile 2012 utilizzando il software di trasmissione reso disponibile gratuitamente dall'Agenzia.

Al fine di rendere più agevole l'imminente invio, in previsione dell'entrata in vigore del nuovo adempimento previsto dall'art. 2, comma 6, del decreto legge n. 16 del 2012 (nuovo spesometro), il software di trasmissione è stato opportunamente modificato consentendo l'invio di operazioni di importo inferiore alla soglia stabilita.

Link: Per restare aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter!
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate