martedì 9 aprile 2013

Uscire o no dall'Euro?

Inizia ad affacciarsi quanto meno come possibilità anche nel dibattito politico l'uscita dall'euro.
Pro e contro, massacro iniziale e poi forse tornare a crescere da un lato, lenta agonia dall'altro.

Non sono ancora riuscito a farmi una idea chiara. Il dibattito tra economisti (alcuni anche amici) si fa serrato.

Per ora solo qualche riflessione sicuramente imprecisa e più legata a sensazioni che non a un approfondimento razionale:

  1. L'euro è stato costruito male, si è cercato di forzare l'economia (ed i bilanci pubblici) a fronte di scelte politiche lacunose;
  2. Uscirne mi spaventa non riuscendo bene a comprendere fino in fondo gli effetti soprattutto sul debito ovviamente.
  3. la svalutazione potrebbe dare ossigeno sul breve ben sapendo che appare solo come una scorciatoia.
Purtroppo però se questo Paese non si deciderà a cambiare saremo costretti ad uscire. Punto.

Quella che oggi appare una scelta da non fare finirà per diventare una via obbligata, una decisione di altri da subire.

Se è vero che la crisi è fonte di opportunità, qui ragazzi le stiamo perdendo tutte.


Link: Per restare aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter!
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate