venerdì 11 aprile 2008

Consulenti per le PMI

La consulenza ha senso se produce valore. Non dare mai per scontato che il consulente ne sappia più del cliente. Ricordare sempre al cliente che per crescere le organizzazioni devono cambiare, evolvere.

Una buona consulenza è sia qualitativa sia quantitativa. E' importante aiutare il cliente a riflettere su un ventaglio di opzioni ponendo domande giuste e facendo osservazioni molto pratiche sulle conseguenze di specifiche decisioni.

Ma soprattutto la cosa più importante è saper ascoltare il cliente. Aiutarlo affrontare e risolvere con cognizione di causa i suoi problemi.

Soprattutto non dimenticare mai che un buon consulente è il frutto delle tante oppurtunità che ottimi clienti gli hanno fornito credendo in lui.

Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate