mercoledì 18 novembre 2009

Sorprendenti: Twitter, facebook, linkedin e friendfeed

Periodo particolarmente frenetico, qualche operazione straordinaria che ci impegna parecchio, pianificazioni di fine anno ma le imprese faticano a programmare il 2010.

Molto stop and go dovuto ad una ripresa che sembra esserci ma stenta ad affermarsi, complici anche le banche che continuano a lesinare sul credito.

Nuove risorse in Studio: un nuovo praticante che sembra molto promettente e ha da poco iniziato a collaborare con noi su alcuni progetti un caro amico di sicura correttezza e professionalità.

Ho trascurato la presenza su internet dello Studio, riuscendo ad aggiornarmi su quello che avviene nella rete controllando ognitanto i socialnetwork a tarda sera.

Qualche sorpresa da questi strumenti ed alcune soddisfazioni:
  • Twitter: un collega di Venezia mi segnala una interessante sentenza relativa alla "Falcidia dei crediti tributari senza transazione fiscale". Dovrò aggiornare sul punto anche il blog del libro su LE PERIZIE DI STIMA e le operazioni straordinarie; Probabilmente riusciremo ad incontrarci ai primi di Dicembre terrò un convegno presso l'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Venezia
  • Friendfeed: sono stato invitato ad un we informale per discutere sulle novità del 2010. Fanno parte del gruppo imprenditori, analisti finanziari, esperti di web mktg, ecc. Riflettere e ripensare la nostra strategia è sempre molto stimolante, soprattutto se lo si fa attraverso lenti diverse dalle nostre
  • Linkedin: un pò in sonno il gruppo Ridisegnare l'impresa. Interessante però che al dibattito sul mio post su T HOLDING: opportunità per le imprese in crisi abbia partecipato attivamente un importante professore di diritto tributario. Ho studiato sui suoi libri, queste concedetemelo sono piccole soddisfazioni ;-)
  • Facebook: un pò in sordina la mia presenza, ma la pagina del libro LE PERIZIE DI STIMA ha superato i 150 fan. Alcuni tra loro hanno usato il libro e la pagina di facebook per preparare la tesi, scambiarsi consigli e chiedermi qualche suggerimento. Bella sensazione ricevere i ringraziamenti dai primi laureati.
Link: Per restare aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter!

3 commenti:

Jose Grangnaniello ha detto...

Questo si che è un utilizzo produttivo e di alto livello dei social network, complimenti!

Antonino ha detto...

E' proprio vero Jose. L'uso dei social network usati come mezzi di informazione e conoscenza, negli ultimi mesi è davvero cresciuto ed è cresciuto soprattutto l'uso dei social network come mezzo di comunicazione strategico nelle politiche aziendali di marketing.
Ogni social network (facebook, linkedin, myspace, etc...) è una nuova piazza per ciascuno di noi che vuole trovare amici (o clienti).

Dott. Antonino Salvaggio
http://www.studiosalvaggio.it

Unknown ha detto...

Grazie ad entrambi.
é un piacere inoltre ospitare tra i lettori del blog uno dei pionieri dei professionisti nel web.

Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate