mercoledì 1 maggio 2013

Il mio primo maggio

Il primo maggio da sempre lo festeggio lavorando, lavorando meglio, regalandomi qualche ora senza telefono, senza urgenze per pianificare, per studiare, per programmare il lavoro della settimana, per pianificare i progetti dei prossimi mesi.

Il mio primo maggio da sempre è questo, per creare le condizioni per mantenere i posti di lavoro, per provare a crescere.

E' una tradizione ormai, un piccolo sacrificio, anche per rispetto di chi collabora con noi, di chi crede nel nostro studio.

Vuole essere anche un segno di rispetto verso i nostri dipendenti che tanto danno allo studio ed oggi giustamente riposano.

Ed è un bel modo di festeggiare il lavoro, salutandosi virtualmente con tutti quelli che nel lavoro credono e oggi lo festeggiano come noi.

Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate