mercoledì 30 aprile 2008

Privacy e Redditi on line 2005: una vergogna tutta italiana

Un provvedimento del direttore dell'Agenzia delle Entrate ha reso disponibili e consultabili, per interesse pubblico e in via telematica, tutti i dati relativi ai redditi dichiarati e le imposte pagate nel 2005. Chiunque semplicemnte andando su internet può scoprire quanto guadagna il collega, il vicino di casa ecc...

I dati reddituali sono pubblici per legge, ma credo che la diffusione on line crei qualche imbarazzo in più.
L'Ufficio relazioni pubbliche del Garante, a seguito di mia segnalazione, ha risposto che sono già in atto controlli sulla legittimità della diffusione dei dati.
Il tutto mi pare francamente paradossale!

A voi ogni commento.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate