giovedì 18 giugno 2009

Banche e impresa

Argomento di gran moda, imprenditori che non comunicano, bilanci poco chiari e banche che non allentano i cordoni della borsa.
Ultimamente però sto assistendo a richieste al limite del paradosso: richieste di garanzie sovrabbondanti e depositi di liquidità a fronte di prestiti tutto sommato modesti.
Se il sistema bancario non torna a finanziare le imprese i tempi della ripresa saranno sempre più lontani. Sia chiaro, nessuno pretende che i soldi vengano regalati, se l'informazione finanziaria è insufficiente che le banche predispongano delle linee guida. Credo che tutti gli imprenditori corretti saranno ben disposti a rendere più trasparenti le loro imprese.
Ad oggi, soprattutto alle PMI non mi resta che consigliare di prendere in considerazione lo strumento CONFIDI e ricordare il servizio gratuito di Banca d'Italia di informazioni sulla centrale rischi.
Link: Per restare aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter!
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate