giovedì 18 giugno 2009

Berlusconi, Crisi, Abruzzo, Facebook, iphone


Pare siano le parole più cercate in rete negli ultimi mesi.
A pensarci bene mi pare diano una immagine un pò desolante, un bel minestrone fatto di politica, depressione e gadget.
Forse sono troppo pessimista, ma temo che questo continuare a parlar per slogan non ci porterà molto lontano.
Mi spaventa soprattutto vedere ancora una volta la nostra borghesia non reagire, non assumensi quelle responsabilità che invece le spetterebbero. Altre occasioni sprecate.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate