giovedì 12 luglio 2012

I sogni di T. E. Lawrence ed il terremoto in Emilia

 "Tutti gli uomini sognano: ma non allo stesso modo. Coloro che sognano di notte, nei recessi polverosi delle loro menti, si svegliano di giorno per scoprire la vanità di quelle immagini: ma coloro i quali sognano di giorno sono uomini pericolosi, perché possono mettere in pratica i loro sogni a occhi aperti, per renderli possibili". Thomas Edward Lawrence

Forse basterebbe tornare a far progetti. Forse lo Stato non dovrebbe rappresentare sempre un ostacolo come in Emilia: Terremoto e tasse, le aziende restano inascoltate

Link: Per restare aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter!
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate