giovedì 28 marzo 2013

OMI: crollo del mercato immobiliare nel 2012


Sempre più difficile la situazione del mercato immobiliare italiano e delle aziende che operano in questo settore. La crisi economica e la riduzione delle concessioni di mutui ha di fatto bloccato l'intero settore.

Lo scorso 14 marzo è stata presentata la “Nota sull'andamento del mercato immobiliare nel IV trimestre del 2012”, corredata anche dalla sintesi annua, prodotta dall’Omi, l’Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate

L’analisi dei dati evidenzia un calo su base annua del -24,8%; in diminuzione anche le quotazioni medie delle abitazioni nelle 12 città con più abitanti nella seconda metà dell'anno. 

La variazione percentuale del volume di compravendite per l’intero settore immobiliare, nel quarto trimestre del 2012 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, risulta pari al -29,6% e costituisce la maggiore contrazione registrata dal 2004. 

Insieme alla Nota, sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono disponibili anche le quotazioni (banca data dell’Osservatorio del mercato immobiliare), aggiornate al secondo semestre 2012, per tutti i Comuni italiani.



Link: Per restare aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter!
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate