martedì 26 marzo 2013

Proroga comunicazione beni in godimento ai soci


Proroga ufficiale per la comunicazione dei beni ai soci. 

Modalità e termini di comunicazione all’Anagrafe Tributaria dei dati relativi ai beni dell'impresa concessi in godimento a soci o familiari, ai sensi dell’articolo 2, comma 36-sexiesdecies, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148. Modifiche al provvedimento del 16 novembre 2011.


L'adempimento passa dal 2 aprile (essendo il 31 marzo, data della scadenza, domenica) al prossimo 15 ottobre. 

Lo ha deciso il direttore dell'agenzia delle Entrate che, con provvedimento del 25 marzo, motiva la proroga con «l'esigenza di valutazione, da parte dell'Agenzia, delle proposte di semplificazione avanzate dalle associazioni di categoria che riguardano la tipologia delle informazioni da comunicare e le relative modalità di trasmissione. Il rinvio del termine è, pertanto, funzionale alla definizione del confronto in atto con le associazioni di categoria».

Torniamo ancora una volta a rivedere il calendario di studio, non per ritardi dei professionisti ma per la costante incapacità dell'agenzia di fornire software ed istruzioni coerenti con il dettato normativo nei tempi richiesti.

Una proroga che subiamo ancora una volta e che rende sempre più complessa la gestione dello studio.


Link: Per restare aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter!
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails

Post più popolari degli ultimi 30 gg

Translate